La Bianchina
La Bianchina
DuLac

La Bianchina

Prezzo di listino €3,60 €0,00 Prezzo unitario per
Imposte incluse.
  • Stile: Blanche o Witbier
  • Gradazione: 4,8 %
  • Colore (EBC: chiara, ambrata, scura): chiara
  • Sapore e scala di amarezza (IBU): carichi di spezie si effondono alle narici: i profumi sono intensi e ricordano limone appena tagliato e scorza di agrume. Al palato arriva con una decisa nota citrica e agrumata, si distinguono coriandolo e buccia d’arancia amara, ingredienti utilizzati nella parte finale del processo di produzione per garantirne il massimo dell’intensità aromatica.
    Birra vivace, briosa, dissetante, da bere in quantità grazie alla freschezza generale e al basso contenuto alcolico Scala di amarezza: 1 su 5 International bitterness unit (IBU): 16
  • Regione: Lombardia
  • Abbinamento: Birra da bere anche da sola come bevanda rinfrescante, ma che ben si può accostare ad aperitivi di verdura e formaggi freschi (mozzarelle, robiole, caprini, fiordilatte, ricotte), con secondi a base di carni bianche, oppure con tartare di pesce e crostacei
  • Descrizione: Birra in stile belga, delicata ed elegante. Tradizionalmente speziata con coriandolo, buccia d’arancia amara o di limone. Le versioni moderne tendono a sperimentare nuove tipologie di spezie (zenzero, fiori di sambuco, buccia di chinotto o di bergamotto) mentre la tradizione vede una beva cremosa, un pizzico di acidità e l’uso di bucce di arancia e mix di spezie che variano da birraio a birraio. È una birra che viene prodotta in Belgio da centinaia di anni ma che, dopo un periodo di down, è stata recuperata a metà anni ’70 grazie al mito della città di Hoegaarden. Oggi è una delle birre estive più consumate! La Bianchina è stata premiata con il “Luppolo d’Oro” 2016 nella sua categoria…sicuramente da provare!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Learn more
Accetto